NLS Academy

VIVERE DI COACHING

Il Corso Vivere di Coaching è il primo corso, tenuto da Andrea Favaretto e Sebastiano Zanolli, che ti guida in un processo pratico per avere quel numero di clienti tali che ti consenta di vivere di coaching.

Perché il Corso Vivere di Coaching    

Ormai sono molte le persone che desiderano fare il coach in diversi ambiti. Nonostante le competenze che molti di loro hanno acquisito nel loro percorso di studi, pochi di loro riescono poi a vivere di coaching.

    

    "Un coach è chi ha clienti. Se non hai clienti non sei un coach, sei potenzialmente un coach, una persona che ha certificati, competenze, ma senza clienti non sei un coach".

    

È ciò che ripete spesso Andrea Favaretto, per sottolineare tra il serio e il faceto, una realtà che investe il mondo del coaching.

    

Molte ormai sono le scuole di coaching veramente valide che danno abilità di coaching concrete.

Ma una volta finita la scuola di coaching, i coach si trovano davanti ad un aspetto fondamentale per poter mettere a frutto le competenze acquisite e per poter vivere di coaching: avere clienti.

Perché finita la scuola, entrati nel mondo reale del coaching, c’è una domanda a cui rispondere: "Perché dovrebbero scegliere TE invece di un altro coach?"

In un mercato sempre più affollato, vieni scelto in funzione di altri fattori, che non riguardano più solo l’abilità di fare il coach, ovvero:

alle competenze che riesci a far percepire (non tanto in base a quelle che hai, perciò se non riesci a comunicarle è come se non le avessi)

a quanta esperienza hai

a quanto costi

alla reputazione che hai come coach.

Due giorni focalizzati esclusivamente alla creazione di un piano per imparare a:

  •     
  • costruire un’attività di coaching dalla A alla Z
  • quali sono i problemi che si possono incontrare
  • come superare o evitare i problemi di un mercato sempre più affollato
  • come fare per distinguersi sul mercato
  • per passare dal "ti piacerebbe avere un coach?" al "voglio lavorare solo con te".

Programma del corso Vivere di Coaching

Primo giorno: Sebastiano Zanolli esperto in personal branding e self marketing

  •     
  • Trasformare gli strumenti in risultati
  • Il Personal Branding come stile di vita
  • Scegliere una nicchia ed essere chiari
  • Definire i clienti tipo: le "personas"
  • Creare un servizio (o un prodotto) che abbia una domanda
  • Prototipare in base alle esperienze di acquisto
  • Piano B e Piano A
  • Creare credibilità per sostenere i prezzi
  • Strutturare il network
  • Le referenze e come crearle
  • La struttura del sito, del blog e dei social network
  • Spiegare la tua offerta parlando e scrivendo
  • Portafogli e numeri
  • Stendere un contratto minimo
  • I Pagamenti e "dire di "no"
  • Risparmiare e prevedere

    

Secondo giorno: Andrea Favaretto fondatore dell’Unconventional Coaching School®, trainer certificato in PNL dalla Society of NLP del Dr. R. Bandler e ideatore del sistema Successo Senza Sforzo

    

  • Come creare da zero le proprie case histories
  • Crearsi una reputazione positiva
  • Come aumentare il proprio valore percepito
  • Creare valore fin dal primo incontro
  • I 3 livelli di engagement: dilettante/part-time/Pro
  • Gli errori più comuni: quali sono e come evitarli
  • TU e la concorrenza
  • Passare dal "voglio un coach" al "voglio TE"
  • Il business costruito una persona alla volta
  • I tre passi del valore
  • I tre passi della chiusura
  • Clienti immediati e clienti strategici

A chi è rivolto il corso Vivere di Coaching

  • A tutti i coach certificati da scuole di coaching
  • A tutti gli aspiranti coach, studenti della NLS e di altre scuole di coaching
  • A Personal Trainer
  • A Consulenti che vogliono costruirsi una posizione sul mercato.

Il 23 e 24 giugno Bologna

Impara come vivere di coaching e prosperare nella tua attività